Otto milioni di euro assegnati all’Arif dalla Regione Puglia per contrastare gli incendi boschivi. Ad annunciarlo il direttore generale dell’Agenzia per la attività irrigue e forestali, Domenico Ragno, confermando quanto già assicurato il sede di audizione presso la II Commissione del Consiglio Regionale. “Tale somma sarà utilizzata innanzitutto per garantire la completa copertura per l’intera stagione estiva, sia nella lotta agli incendi boschivi, che nell’erogazione idrica, essenziale per la produzione agricola. Pertanto – prosegue Ragno – i contratti con le agenzie interinali relativi agli oltre 300 operai impiegati nelle suddette attività, che integrano il contingente degli operai a tempo indeterminato dell’Arif, saranno prorogati sino al 15 settembre prossimo”.

Lo stanziamento regionale servirà inoltre a garantire la messa a punto del servizio agro-meteorologico in carico all’Agenzia con annesso personale degli ex consorzi di difesa.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here