Il candidato sindaco della Lega, Fabio Romito, ha incontrato ieri alcuni commercianti per redigere il programma di lavoro. “Insieme a Mimmo Tarantini, Vito Lavopa e tanti altri amici – spiega Romito –  abbiamo ascoltato dalla viva voce degli addetti ai lavori, come integrare il programma elettorale per far fronte alle loro esigenze e speranze. È stata una giornata bellissima, in cui insieme ai commercianti baresi ed a più di duecento cittadini ho voluto affrontare il tema fondamentale della crescita economica e quindi sociale della nostra città.
Sono mesi che insieme ai dirigenti ed ai militanti della Lega giro la città, i quartieri più dimenticati e sofferenti, con tenacia e con l’obiettivo di ridare orgoglio e coraggio ai miei concittadini. Ci sono intere categorie produttive in ginocchio, con la burocrazia comunale pronta ad avventarsi su prede esauste anziché fornire supporto.
Vorrei più polizia municipale per le strade a garantire sicurezza e meno agenti costretti a fare verbali o contravvenzioni ad ogni minuto e ora del giorno.
Alle poltrone, ai tatticismi da prima repubblica e alle offese personali – continua – io rispondo con l’impegno e la dignità che mi hanno insegnato i miei genitori. Continueremo a girare in lungo e in largo bari, perché 15 anni di sinistra hanno minato le fondamenta di una tradizione millenaria fatta di commercio, turismo e sviluppo”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here