Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

E’ stato fermato e controllato in stazione con l’ausilio di cani antidroga e poi arrestato dopo la scoperta, in casa, di 291 grammi di marijuana nascosti in uno zaino. E’ finito ai domiciliari a Brindisi P.D., 19 anni, dopo un controllo del comando provinciale brindisino della Guardia di Finanza, impegnata nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei fenomeni del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari del Gruppo di Brindisi, con l’ausilio del cane antidroga “Fabrik” delle unità cinofile, hanno fermato P.D. nei pressi della locale stazione ferroviaria, trovandolo in possesso di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di trovare e sequestrare 291 grammi di “marijuana” ed un bilancino di precisione.

Dall’inizio dell’anno, sono stati 55 i responsabili segnalati all’Autorità Giudiziaria, di cui 22 in stato di arresto, per reati in materia di traffico e detenzione di droga mentre 132 soggetti sono stati segnalati al Prefetto perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui