Cabtutela.it
acipocket.it

Una discarica cielo aperto nel cuore di Carrassi. Materassi, cartoni, vetri e addirittura una vasca da bagno idromassaggio, abbandonati da settimane tra le case popolari di via Giustino Fortunato, alle spalle della attiva e centralissima chiesa di san Marcello, tra campus universitario, scuole e attività commerciali. “Sono abbandonati in uno dei piccoli ritagli di verde presenti nei pressi della palazzina D/2 da settimane, nell’assoluta incuranza da parte dell’Amiu. Tutto ciò è veramente assurdo!” denuncia in una nota l’associazione Sos Città.

“La cosa che indigna di più – prosegue Danilo Cancellaro – presidente dell’associazione – è che questa discarica si trova proprio davanti ai contenitori dell’indifferenziato che ogni notte vengono svuotati dagli operatori Amiu. Perché non intervengono? Perché aspettare che si creino delle vere e proprie discariche a discapito di quei poveri cittadini che lì vivono? È una vergogna tutto questo menefreghismo.”

Alle condizioni di scarso igiene dell’ambiente, si aggiungono inoltre le precarie condizioni del manto stradale, pieno di buche e di avvallamenti, e dei marciapiedi, vere e proprie montagne rosse da percorrere tra radici degli alberi e mattonelle mancanti. “Qui la pubblica amministrazione prosegue Sos Città è completamente assente! Non è giusto far vivere in simili condizioni di degrado i cittadini. Pertanto chiediamo all’Amiu un immediato intervento di pulizia, e al sindaco Antonio Decaro, di concerto con l’Arca Puglia, un vero e proprio intervento di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi al fine di restituire dignità ad una piccola realtà del quartiere Carrassi, da sempre dimenticata”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui