MERCOLEDì, 28 FEBBRAIO 2024
71,330 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,330 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

LIVE – Serie D, Acireale-Bari 1-3: decidono Pozzebon, Simeri e Langella

Pubblicato da: Antonino Palumbo | Dom, 4 Novembre 2018 - 13:15

SECONDO TEMPO

45’ + 6’ E’ finita: Acireale – Bari 1-3. Decidono Pozzebon, Simeri e Langella.

45’ + 1’ Sei minuti di recupero.

45’ Madonia calcia altissimo il rigore.

45’ Rigore per l’Acireale.

39’ Ammonito Nannini.

36’ Cambio nel Bari: Feola per Hamlili.

31′ Tris del Bari! Simeri imbecca Langella che batte Biondi in diagonale.

26′ Bari in nove! Rosso diretto a Mattera per fallo da ultimo uomo su Leotta, dopo una ingenuità di Nannini

24′ Ammonito Gambuzza per un intervento su Marfella in uscita.

23′ Secondo cambio nel Bari: dentro Langella per Piovanello.

20′ Bari in dieci uomini, espulso Pozzebon: secondo cartellino giallo per una gomitata ai danni di Gambuzza

17′ Simeri, in campo da tre minuti, porta in vantaggio il Bari, ispirato dal cross con il contagiri di Brienza da fondo campo.

17′ Bari in vantaggio: Simeri!

14′ Cambio nel Bari: Simeri per Floriano.

13′ Palo del Bari: cross di Hamlili per Piovanello che da pochi passi centra il montante.

12′ Conclusione in scivolata di Pozzebon (Bari), parata.

10′ Primo cambio nell’Acireale: dentro Tramonte per Aprile.

8′ Intuizione di Mattera per Floriano, che però sbaglia il cross.

7′ Ammonito Piovanello (Bari) per fallo su Talotta.

5′ Cartellino giallo per Russo (Acireale) che atterra a centrocampo Piovanello.

3′ Ci prova per il Bari Brienza su punizione, palla che sorvola la traversa.

0′ Inizia la ripresa allo stadio Tupparello. Nel primo tempo un buon Bari è stato punito nell’unica, vera occasione concessa all’Acireale.

PRIMO TEMPO

45′ + 2′ Fine primo tempo: Acireale 1 Bari 1.

45′ Due minuti di recupero.

39′ Bari in avanti alla ricerca del vantaggio perduto: ci prova Hamlili da 25 metri, conclusione bloccata dal portiere.

30′ Pareggio dell’Acireale: Leotta sfugge a Giannini e di sinistro trafigge Marfella. Acireale-Bari 1-1.

26′ Floriano prova a sfondare sulla sinistra e mette dentro un insidioso tiro-cross che Pellegrino respinge di pugno.

18′ Bari vicino al raddoppio: palla filtrante di Brienza per Floriano e destro morbido deviato in maniera decisiva dal portiere.

12′ Bari in vantaggio con Pozzebon, cinico nel suo tocco sotto misura. 0-1 al Tupparello.

10′ Secondo cartellino giallo per i biancorossi: ammonito Pozzebon.

5′ Ammoniti Hamlili e Savonarola per un battibecco dopo un contrasto.

0’ Iniziata al Tupparello

L’ultima trasferta è andata così così, un deludente 1-1 a Marsala che aveva fatto provare al Bari e ai suoi tifosi l’insolito gusto del pareggio nel campionato di serie D. Oggi il Bari vuole tornare a vincere anche fuori casa, sulle ali del tris domestico sul Locri che ha ribadito la leadership solitaria dei biancorossi nel girone H. Imbattuto in campionato, il Bari conduce con 17 punti, a +3 sulla Nocerina. Imbattuto sul proprio campo, l’Acireale è ottavo a quota 10.

Le formazioni ufficiali del match:

Bari (4-2-3-1): Marfella; Turi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Hamlili, Bolzoni; Floriano, Brienza, Piovanello; Pozzebon.

Acireale (4-3-3): Biondi; Iannò, Russo, Talotta, Gambuzza; Campanaro, Savonarola, Aprile; Bellomonte, Madonia, Leotta.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Foggia, autista alla guida mentre beve...

È diventata virale l'immagine di un autista di autobus che, mentre...
- 28 Febbraio 2024

Interrogatori capi clan Bari, Parisi: “Già...

Ha risposto alle domande del gip il boss del quartiere Japigia...
- 28 Febbraio 2024

Bari, presentato il progetto di valorizzazione...

 La cultura dell’acqua pubblica si fa strada nell'ospitalità e nella ristorazione...
- 28 Febbraio 2024

Addio a Whastapp su alcuni telefonini:...

Da domani, giovedì 29 febbraio 2024, Meta ha deciso di interrompere...
- 28 Febbraio 2024