Il Politecnico di Bari, in collaborazione con l’associazione Sos Onlus Bari, ha attivato un punto di primo soccorso nel campus universitario “Ernesto Quagliariello”, presidiato da personale qualificato e dotato di due ambulanze. La postazione, che si trova nei locali a piano terra dello Student Center, vicino all’ingresso principale di via Orabona, è a disposizione di tutti gli studenti, il personale e i visitatori che frequentano ogni giorno il campus e all’interno vi operano un autista abilitato alle manovre di soccorso con defibrillatore (presente nel campus e funzionante) e un soccorritore, con gli stessi requisiti. Compito dei soccorritori, in caso di necessità, è gestire nel più breve tempo possibile eventuali emergenze mediche che si verifichino durante l’orario di presidio e, se necessario, assicurare il trasporto assistito su autoambulanza nel pronto soccorso ospedaliero più vicino.

«Una comunità accademica è tale, per noi, se ha a cuore anche la sicurezza dei propri componenti e degli ospiti, oltre ovviamente al prestigio e all’efficacia nello svolgere la propria missione culturale, scientifica e di sostegno allo sviluppo» commenta il rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio. «Nel Campus – aggiunge il rettore – stiamo risolvendo diverse situazioni, sul fronte dei servizi e della viabilità interna, come dimostrano i numerosi cantieri, alcuni già chiusi e altri in fase di conclusione, cercando sempre di fare il meglio che possiamo con le risorse disponibili».

Il punto di primo soccorso è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13, operativa anche oltre questi orari in caso di eventi autorizzati dal Politecnico.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here