La classe 3E dell’istituto comprensivo “Eleonora Duse” del quartiere San Girolamo di Bari si rifà il look con nuovi arredi (sedie, banchi, cattedra, armadietti e lavagna) dotati dei più elevati standard a livello di comfort e concepiti per favorire l’apprendimento cooperativo. La classe se li è aggiudicati conquistando il primo premio del concorso nazionale “Macroscuola” promosso dal gruppo Giovani dell’Ance e rivolto a tutte le classi delle scuole secondarie di primo grado d’Italia, invitate a progettare la propria “scuola ideale”.

Alla consegna erano presenti il sindaco di Bari Antonio Decaro e Luigi De Santis, presidente dei Giovani imprenditori di Ance Puglia che, nell’occasione, ha ricordato la nuova edizione del concorso i cui termini scadono il 23 novembre.

“Siamo orgogliosi del lavoro svolto da questi ragazzi – ha commentato Luigi De Santis – perché sono riusciti, in maniera eccellente, a immaginare edifici scolastici all’avanguardia mettendo a frutto la loro creatività e confrontandosi con modalità di progettazione concrete. Auspichiamo che, nelle prossime edizioni di ‘Macroscuola’, cresca la partecipazione da parte degli istituti scolastici pugliesi perché il concorso rappresenta un’importante occasione di confronto con gli altri istituti del territorio italiano e, in generale, con il mondo del lavoro”.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here