Cabtutela.it
acipocket.it

“Siamo consapevoli dei meriti e dei limiti dell’amministrazione uscente. Anche per questo chiediamo ai cittadini di collaborare alla costruzione di un progetto di governo, attraverso le migliori esperienze di cittadinanza attiva e la passione civile”. E’ il manifesto di “Bari bene comune”, una lista di sinistra a sostegno del sindaco Antonio Decaro in vista delle elezioni comunali del 26 maggio. L’obiettivo del comitato promotore è di raccogliere le forze politiche della sinistra per creare una nuova maggioranza in cui le associazioni di cittadinanza attiva posso essere protagoniste. Al centro dell’attenzione di “Bari bene comune” ci sono le periferie, le questioni ambientali, l’accoglienza interculturale e l’efficienza dei servizi.

“Guardandovi e guardando il simbolo – spiega nel video Decaro – capisco che questa è una delle liste dove mi sento a mio agio come se fossi in famiglia. Le associazioni cittadine dovranno essere la spina dorsale della società. Nei prossimi cinque anni il Comune cercherà di valorizzare i migliori progetti delle reti civiche urbane”. Alla conferenza stampa nella sala del Fortino S. Antonio ha partecipato anche Michele Laforgia, ex Leu.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui