“Voglio difendere la città da chi magari prima ci chiamava “terun” ed ora ha bisogno dei nostri voti e se la prende con i negher”. A parlare è il sindaco Antonio Decaro nel corso di un incontro di presentazione della lista civica Bari Bene Comune.

“Voglio difendere la città da persone che invece di dire che la scuola al Sud ha bisogno di risorse dicono che sono i maestri e gli insegnanti che devono metterci più impegno – continua il primo cittadino – voglio difenderla da barbari trogloditi che ad un’ artista donna che dice di aprire i porti risponde “apri le gambe e fatti pagare”. Voglio difendere la città da queste persone”.

Poi parla di piazza Umberto. “Voglio difenderci da chi pensa che piazza Umberto debba essere recintata perché deve essere chiusa di sera, piazza Umberto invece va animata. Stiamo cercando di riaprire la Goccia del Latte, un posto dove la gente possa andare. Perché le piazze non vanno presidiate con le forze dell’ordine, vanno animate. Noi faremo una campagna elettorale spero con il sorriso, negli ultimi giorni il sorriso me lo stanno togliendo, di sicuro faremo campagna elettorale insieme e vinceremo”, conclude.

La replica della Lega

“Prima di attaccare la Lega, con accuse che lasciano il tempo che trovano, ed ergersi a difensore di Bari probabilmente Decaro farebbe meglio a guardare con occhio critico in che stato riversa la città dopo anni di sinistra. Un periodo di immigrazione senza controllo, criminalità non adeguatamente combattuta e servizi al cittadino sempre più carenti.” Lo dichiara Anna Rita Tateo, deputata pugliese della Lega e cittadina di Bari, rispondendo al Sindaco Antonio Decaro.

“L’attacco al Ministro Salvini è totalmente fuori luogo, in quanto è proprio grazie al Ministero dell’Interno e per volontà di Salvini che arriveranno a Bari, per effetto del decreto sicurezza, fondi e risorse utili a riportare legalità dove da troppo tempo regna il caos.” “Immotivato – prosegue Tateo – è anche l’attacco al Ministro dell’Istruzione Bussetti, visto che in Puglia stanno arrivando risorse per le scuole grazie all’attività del suddetto Ministro dell’Istruzione”.
“Gli interventi della Lega al Governo – conclude Tateo – dimostrano non soltanto l’attenzione dell’esecutivo per temi come la sicurezza e l’istruzione ma soprattutto le enormi lacune dell’amministrazione Decaro, che evidentemente è un pessimo difensore”


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. ANTONIO SEI STATO UM BRAVISSIMO SINDACO DALLA CITTA DI BARI. IO NON ABITO A BARI E MI DISPIACE AVREI VOTATO TE SENZA riserva. Conosco bene la città di Bari poichè ho lavorato oltre 30 Anni . Posso testimoniare che Bari e diventata molto più bella e pulita, i trasporti funzionano meglio e si viaggia bene, il lungo mare e diventato molto bello, la cultura e stata migliorata con nuovi teatri e strutture più efficienti, il verde pubblico e tenuto benissimo.. in poche parole la città e più vivibile e sicura del passato. Sono convinto che gli elettori Baresi faranno tesoro della BUONA amministrazione De Caro e ti confermeranno. Auguri e in bocca al lupo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here