La polizia locale di Bari, giovedì, in prossimità del mercato settimanale di Via Salvemini, ha eseguito mirati accertamenti di controllo e verifica dei venditori abusivi presenti in zona.

I vigili, coordinati dal comandante generale Michele Palumbo, hanno comminato sanzioni per 5.000 euro e sequestrato decine di casse contenenti oltre 150 chili  di frutta e verdura che, in considerazione del buono stato di conservazione, sono state interamente devolute ad istituti religiosi presenti sul territorio. Nell’occasione è stata anche confiscata una bilancia oltre a diverse  attrezzature utilizzate per la vendita illegale.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here