Meno di un mese alle festività in onore del patrono San Nicola (7 maggio) e fervono i preparativi. Da questa mattina sono iniziati i casting per selezionare i figuranti del Corteo storico curato dalla cooperativa Doc Servizi con la direzione artistica della coreografa Elisa Barucchieri. Nella galleria Spaziogiovani, sulla Muraglia, a Bari vecchia, abbiamo incontrato i baresi che hanno scelto di proporsi alla rappresentazione storico-religiosa.

Tanti bambini, famiglie e under 30. “E’ un’occasione da non perdere”, racconta nel video Amalia. ”Per noi cittadini è un vero orgoglio”, aggiunge Francesco. C’è chi sceglie di non percepire il compenso in quanto devoto da 40 anni, e chi invece assapora l’atmosfera folcloristica per la prima volta.

Il tema di questa edizione infatti sarà incentrato sulla voce dei più piccoli, con un occhio di riguardo all’ambiente: “Nel corteo passeremo il testimone ai bambini, loro sono la nostra azione stiamo realizzando degli incontri in accordo con l’assessorato per raccogliere le loro opinioni sull’attualità”. La crescente attenzione al rispetto dell’ambiente si tramuta in una scelta oculata nei materiali usati per la messinscena di strada: palloncini in plastica biodegradabile, corde in cotone cerato e anche i moduli da compilare per i partecipanti sono di carta riciclata.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here