Acrobati circensi, danzatori e percussionisti sabato scorso a Bari. La magia è sul palco del Teatro Forma. Protagonisti i bambini delle Case famiglia del capoluogo. Tutti loro sono i sorrisi che hanno emozionato la platea presente per ricordare Marco e Fabrizio Partipilo, a dieci anni dalla nascita dell’associazione Marcobaleno.
Antonio Stornaiolo, affiancato da Annabella Giordano, ha ripercorso con gli ospiti della serata tutte le attività avviate dall’associazione barese nata per volere di Francesco e dei suoi genitori, degli amici di Marco e Fabrizio e di tanti volontari che nel tempo hanno condiviso il loro percorso. Marcobaleno è entrata nelle case famiglia della città per regalare sorrisi e speranze ai piccoli meno fortunati. Per loro sono state avviate attività sportive e corsi di musica: nuove alternative per un futuro più bello, che tutti i bimbi meritano di avere.
“Siamo molto contenti dei risultati raggiunti in questi anni”, ha dichiarato il presidente dell’associazione Francesco Partipilo. “Abbiamo raggiunto obiettivi importanti realizzando progetti ambiziosi tenendo sempre a mente il nostro principio: quello del fare, del proporre e del realizzare. Immaginiamo che grazie all’impegno di tutti, delle istituzioni e dei nostri volontari, riusciremo ad avvicinarci anche ai bambini diversamente abili per offrire loro nuove opportunità. Insieme, e solo insieme, si possono raggiungere importanti traguardi sempre e comunque accompagnati dalla forza che Marco e Fabrizio ci hanno lasciato”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here