E’ la quinta donazione di organi dall’inizio dell’anno, la seconda in due giorni. “Nel dolore di una perdita non possiamo non sottolineare la generosità e l’amore per la vita di chi dà il consenso alla donazione – dice Alessandro Delle Donne, direttore generale Asl Bt – sono diminuiti anche i dinieghi e abbiamo fatto anche già sedici donazioni di cornee da cuore fermo. Crediamo fortemente nella donazione, della vita che continua e per questo stiamo lavorando in maniera intensa e costante, anche sostenendo iniziative di informazione e comunicazione”.
A donare i propri organi è stata una donna di 55 anni di Spinazzola: sono stati prelevati il cuore, il fegato, i reni e le cornee. Gli organi sono rimasti tutti a Bari, tranne un rene che è stato prelevato dall’equipe di Foggia e inviato al Policlinico di Cagliari. “Il nostro abbraccio virtuale e caloroso va alla famiglia in questo momento di profondo dolore – continua il Direttore – il nostro ringraziamento va all’equipe di Anestesia e Rianimazione diretta dal dottor Nicola Di Venosa, a tutti gli operatori coinvolti coordinati dal dottor Giuseppe Vitobello, alla equipe di oculistica diretta dal dottor Fabio Massari e al dottor Federico Ruta per il lavoro di coordinamento che sta svolgendo”.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here