Pescaria, il fast food di pesce nato a Polignano a Mare, annuncia l’apertura di una seconda sede pugliese. Il lido Baia dei Pescatori, a Trani, durante la stagione estiva ospiterà tutti i giorni dalle 8 alle 2 le specialità gouremette e i gelati artigianali a due passi dal mare. Si allarga quindi la famiglia di Pescaria che nel giro di pochi anni ha conquistato Milano con due sedi ed è in arrivo anche a Roma e Torino.

La Baia dei Pescatori sarà un lido completamente plastic free, senza plastica monouso con un risparmio di circa 5-7 tonnellate di plastica al mese per punto vendita. Al posto della plastica posate e bicchieri in PLA, materiale derivato dal mais perfettamente simile alla plastica ma in tutto e per tutto biodegradabile e compostabile.

I fondatori del fast food di pesce, già business success case di Facebook, hanno anche aderito al Sustainable Restaurant Program e ottenuto la certificazione Friend of the Sea che prevede la promozione di buone pratiche di consumo ecosostenibile del prodotto ittico, sostenendo attività di pesca e acquacoltura certificate. Nel nuovo menu il pesce c’è, ma è sostenibile: un esempio su tutti è il cobia, pesce bianco di altissima qualità allevato in ambienti privi di stress e senza ormoni, coloranti e pesticidi.

Foto Facebook Pescaria

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here