Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Piogge e grandinate si sono abbattute sul Salento nelle ultime 24 ore. Le strade sono diventate dei fiumi, enormi i disagi per i residenti e i  danni alle produzioni agricole: pomodori, patate, melanzane, angurie e mini angurie.
Lo segnala Coldiretti Puglia, che spiega che le zone maggiormente interessate sono Monteroni, Galatina, Sternatia, Poggiardo, Surano, Ruffano, Parabita e Matino. Danni agli agrumeti e ai vigneti vengono segnalati nel Tarantino, in particolare nelle zone di Torricella, Maruggio e Palagiano.
La straordinaria ondata di maltempo che imperversa dal mese di aprile non ha risparmiato i campi pugliesi, dove sono stati colpiti, tra l’altro, vigneti, frutteti e campi di grano, compromettendo soprattutto la raccolta delle ciliegie, con la perdita fino al 60-70% della primizie Bigarreau e Giorgia. Danni pesanti anche ad albicocche, uva e agli agrumi in fiore, mentre è un vero e proprio crack per le angurie – insiste Coldiretti – con i campi allagati e le piantine andate distrutte.

(Foto MeteoOne Puglia)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui