Oggi inizia la seconda settimana di riprese in Puglia del nuovo film di Gianluca e Massimiliano De Serio, “Spaccapietre”.
Prodotto da La Sarraz Pictures, i protagonisti del film sono Salvatore Esposito, il Gennaro Savastano della serie televisiva Gomorra, e il giovanissimo Samuele Carrino.

La storia 

Angela  è una bracciante agricola. È madre del piccolo Antò (che ha dieci anni) e moglie di Giuseppe. La donna muore sul posto di lavoro, in campagna, sotto il sole che “spacca le pietre”. E Giuseppe fa un’assurda promessa al figlio: un giorno lui potrà riavere la sua mamma. Dopo i casting tenuti da Oz Film a Bari nel Cineporto ed a Taranto nel Palazzo Pantaleo, le riprese si tengono in Puglia tra Bari, Spinazzola, Taranto e Pulsano: termineranno il 6 luglio. 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

1 COMMENTO

  1. C’è da scommettere che anche in questo caso la scelta della location è stata favorita da cospicui finanziamenti pubblici della Apulia Film Commission della Regione Puglia.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here