Un 15enne, Francesco, è precipitato nella gravina, alle porte del Comune di Gravina in Puglia.  Il 15enne, nonostante sia precipitato da un’altezza di circa 20 metri, si è salvato.

“Il miracolo di San Giovanni – dicono dal Comune di Gravina –  Sta bene Francesco, il ragazzo di 15 anni scivolato nella gravina dopo essere caduto accidentalmente dal parapetto che delimita il burrone dall’area di ingresso alla chiesa rupestre di San Michele delle Grotte. Il recupero è stato portato a termine, dopo circa due ore di intenso lavoro, dagli specialisti dei Vigili del Fuoco, intervenuti anche con un elicottero. Il ragazzo, visibilmente provato ma cosciente, ad un primo esame non presenterebbe gravi ferite: a fargli salva la vita, un albero di fico che ha attutito gli effetti della caduta. Il quindicenne sarà comunque sottoposto ad ulteriori accertamenti medici. Nelle operazioni di salvataggio sono stati impegnati gli agenti della Polizia Locale, i primi a giungere sul luogo e ad individuare il giovane. Con loro anche i medici del 118, Polizia e Carabinieri”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here