Grazie a un’offerta integrata di servizi ferroviari e automobilistici, Ferrovie del Sud Est (Gruppo FS Italiane) garantirà, con l’avvio dell’anno scolastico, un servizio di trasporto pubblico capillare e frequente verso le scuole della Valle d’Itria.

Entro fine estate si completerà la prima fase di interventi di potenziamento infrastrutturale, avviata a ottobre 2018, di rinnovo completo dei binari sulla linea Bari-Taranto. I cantieri operativi 24 ore su 24, sette giorni su sette, hanno visto impegnati durante questi mesi 50 tecnici tra personale FSE e impresa appaltatrice e 60 mezzi d’opera. Investimento complessivo 80 milioni di euro.

Sulla linea Martina Franca –Putignano, dal 2020, verranno avviati interventi di potenziamento tecnologico (elettrificazione, installazione del Sistema di Controllo Marcia Treno –SCMT e automazione dei passaggi a livello. Questo consentirà di elevare l’attuale limite di velocità di 50 km/h e di utilizzare i nuovi treni elettrici. Gli interventi saranno realizzati senza interferire sulla circolazione ferroviaria.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Tanta propaganda da parte dell’Ufficio Stampa delle SudEst ma la realtà è ben diversa. “cantieri operativi 24 h su 24” non riguarda certo i lavori di interessamento dei binari a Triggiano dove non si è visto neppure un operaio e tutto tace. E certo non si può pensare di sostituire un treno con 4 carrozze con un solo pullman come avvenuto oggi a Triggiano, causando un ovvio sovraffollamento del pullman e un carico di passeggeri in piedi scomodo e soprattutto vietato.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here