Oltre 5000 assunzioni all’Inps. Lo ha detto il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi di Maio. “Partirà a novembre 2019 il concorso con cui Inps assumerà i primi 2.000 giovani per rimpiazzare chi va in pensione con Quota 100”, ha detto  Di Maio.

Intanto l’istituto annuncia che a fine 2018 l’evasione contributiva accertata a seguito dell’attività di Vigilanza ispettiva dell’Inps è stata di 1.117 milioni di euro. Il dato è contenuto nel documento che accompagna la relazione programmatica 2020-2022 presentata dal Civ, il Consiglio di indirizzo e vigilanza presieduto da Guglielmo Loy, dell’Istituto in cui tra gli obiettivi a breve termine si indica quello di “potenziare l’efficacia delle attuali funzioni di vigilanza e dei controlli previsti”. E, tra gli obiettivi triennali, anche “la formazione delle necessarie nuove assunzioni”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here