Sono state presentate questa mattina dal ritiro a Bedollo (Trentino) le nuove maglie per il prossimo campionato della Ssc Bari. La prima (nella foto indossata dal neo acquisto Mirco Antenucci) è di colore bianco con inserti rossi sulle spalle e ai bordini delle maniche, bianchi anche i pantaloncini; la seconda divisa, indossata da Valerio Di Cesare, ha lo stesso design della prima con colori invertiti; per la terza maglia indossata da Manuel Scavone addio divise scure: il colore è il giallo con calze nere, ispirata alla stagione ’81-’82.

«Questo è un momento importante per me, stiamo per svelare le nuove divise per la prossima stagione – ha detto il presidente Luigi De Laurentiis –  Lo scorso anno siamo stati costretti a correre dietro a tempi strettissimi e con Kappa abbiamo dovuto ripiegare inizialmente su maglie di emergenza, poi cambiate nel corso dell’anno.  Questo invece rappresenta il primo passo di un nuovo percorso, solido e strutturato, che evolverà in tessuti e design nei prossimi anni. Le maglie rappresentano l’identità di una squadra e il Bari merita una maglia importante, all’altezza del suo blasone, delle armature che vestiranno i nostri ragazzi per questa avventura così importante”.

E mentre il Bari si prepara per il nuovo campionato in serie C, il Foggia sta affrontando la sua più grande sfida: trovare un nuovo proprietario.  Fra le manifestazioni di interesse per il Foggia c’è anche quella del finanziere pugliese Raffaello Follieri, che attraverso la società inglese Follieri Capital Ltd questa mattina ha presentato al Comune di Foggia la documentazione per il bando entro il termine, fissato a mezzogiorno. Dopo l’ultima stagione in Serie B conclusa con la retrocessione e il fallimento, la squadra ripartirà dalla D, con una proprietà scelta dal sindaco di Foggia, Franco Landella, e dalla Federcalcio. Qualora vincesse il bando, come si legge in un comunicato, “Follieri si impegna a portare avanti per 5 anni il progetto con un impegno di spesa complessivo di 15 milioni euro”, e “il primo atto sarà la capitalizzazione per 1 milione di euro, interamente depositati sul conto della Soccer Foggia, contestualmente all’assegnazione del titolo in suo favore, prima dell’iscrizione al campionato prevista il 9 agosto”. Inoltre, continua la nota, “gli abbonati accederanno gratis all’amichevole che si disputerà per presentare la squadra”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here