Cabtutela.it
acipocket.it

C’è l’accordo tra Pd e M5S, lo hanno annunciato Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti al termine delle consultazioni con il presidente Sergio Mattarella. Il mandato verrà dato a Giuseppe Conte: il capo dello Stato lo ha convocato domattina alle 9,30 per affidargli l’incarico formalmente. Nasce così il governo giallo-rosso.  “E’ il tempo della responsabilità”, ha detto Zingaretti.

Luigi Di Maio (foto Ansa) ha annunciato che “c’è un accordo politico con il Pd affinchè Giuseppe Conte possa ricevere nuovamente l’incarico e provare a formare nuovamente un Governo di lungo termine”.

“In politica – ha aggiunto – ci sono due categorie, quelli che la fanno e quelli che se ne approfittano. M5s non si sottrarrà ai propri impegni. Siamo sempre stati un movimento post ideologico, abbiamo sempre pensato che non esistano schemi di destra o sinistra ma solo soluzioni. Ci hanno accusato dell’essere dell’una o dell’altra parte. Questi schemi sono ampiamente superati. Si sono alimentate tante polemiche sulla mia persona e mi ha sorpreso che in una fase così delicata qualcuno abbia pensato al sottoscritto piuttosto che al bene del Paese. La Lega mi ha proposto di propormi come premier per il M5s e mi ha informato di averlo comunicato anche a livello istituzionale. Li ringrazio con sincerità ma con la stessa sincerità dico che penso al bene di questo Paese e a non me.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui