Rifiuti abbandonati davanti al murale “La Ciclatera” realizzato da poco a San Girolamo. “Cerchiamo di rendere bello un luogo, ho scelto quel luogo perché situato in un punto strategico e di incontro dei cittadini – spiega l’artista Giuseppe D’Asta -Ecco il risultato, giorni e giorni di lavoro, informazione sul rispetto, cura degli spazi pubblici, rispetto per l’arte urbana, ecco lo stato in cui riveste il murale. Basta creare un area ecologica da un altra parte! Vergogna”.

Al fianco dell’artista tutti i rappresentanti del quartiere come Peppino Milella dell’associazione IX maggio, il gruppo Facebook di residenti “Vivere a San Girolamo”  e la Rete civica San Girolamo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here