Cabtutela.it
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it

La Regione Puglia investe 550mila euro per finanziare due progetti di educazione all’attività sportiva e alimentare nelle scuole. Le due iniziative, “Sbam” e “Scuola, sport e disabilità III”, sono state presentate questa mattina, a Bari, nel palazzo della presidenza della Regione Puglia dall’assessore regionale allo Sport, Raffaele Piemontese. La Regione Puglia ha firmato delle convenzioni e un protocollo d’Intesa triennale con l’Ufficio scolastico regionale, Università degli Studi di Foggia, il Coni Puglia e il Comitato italiano paralimpico Puglia per l’avvio dei due progetti.

Per “Sbam” vengono investiti 350mila euro: il progetto coinvolge 270 classi delle scuole primarie, bambini dagli 8 ai 10 anni; per “Scuola, sport e disabilità III”, invece, la Regione spende circa 200mila euro, sono 161 le scuole che parteciperanno, circa 1.500 gli studenti che si avvicineranno alla pratica sportiva. “Con Sbam – ha spiegato l’assessore Piemontese – facciamo in modo che bambini di otto anni possano da subito acquisire una corretta educazione alla salute, all’attività fisica, corretti stili di vita. Il secondo progetto, invece, è diretto soprattutto ma non solo agli studenti con disabilità perché lo sport è anche un potente strumento terapeutico. Un investimento complessivo importante sullo sport, la Regione Puglia, quindi, si conferma modello nazionale perché è in grado di coinvolgere tanti ragazzi. Lo sport – conclude – non è qualcosa che riempie solo il tempo libero, bensì è una pratica che aiuta ad avere una migliore qualità della vita”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it
ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui