Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La carenza di mascherine e guanti inizia a farsi pressante in tutti gli ospedali pugliesi, tanto che al Policlinico di Bari la direzione sanitaria ha deciso di porre un freno all’utilizzo e monitorare ogni singolo uso nei reparti.

Da oggi, tutti i medici e gli infermieri che operano nei reparti non direttamente coinvolti nell’emergenza coronavirus dovranno, ogni volta che usano una mascherina, compilare un’autocertificazione da inviare alla direzione sanitaria con la quale spiegano il motivo dell’utilizzo e i dati del paziente assistito. La disposizione è inserita in una circolare inviata a tutti i primari dalla direttrice sanitaria, Matilde Carlucci: «In considerazione della carenza su tutto il territorio nazionale dei dispositivi di protezione individuale – si legge – e della necessità di monitorare il loro appropriato utilizzo, in tutte le unità operative non incluse in quelle direttamente coinvolte nell’assistenza ai pazienti con diagnosi di Covid-19, l’utilizzatore deve compilare ogni volta un’autocertificazione da inviare alla scrivente direzione, con l’indicazione delle motivazioni che ne hanno determinato l’utilizzo, specificando anche il nome e cognome del paziente». (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui