Cabtutela.it

Decine di persone in strada. Dal mercato di Santa Scolastica dove le segnalazioni di assembramenti sono all’ordine del giorno, alle file fuori dai supermercati o pescherie. O semplicemente gente a passeggio. La bacheca del sindaco Antonio Decaro è piena di denunce. Chi è in casa, rispettando il divieto a causa dell’emergenza coronavirus, chiede all’amministrazione più controlli. Perché oggi a Bari sembrava un sabato senza restrizioni. Con gente in strada lungo corso Mazzini, viale della Repubblica, viale Japigia. Preoccupa anche la situazione nel mercato di Santa Scolastica dove in certe giornate ci sono soprattutto anziani a fare la spesa anche senza mascherina.

Lo stesso sindaco ha denunciato la presenza di più persone in strada, una sorta di allentamento nel rispetto dei divieti. Ma i controlli proseguiranno per tutto il fine settimana: si rischiano multe fino a tremila euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui