Cabtutela.it
acipocket.it

Gli operatori del mercato di via Pitagora stanno per riaprire. Dopo 40 giorni di blocco a causa dell’emergenza coronavirus e le proteste degli stessi ambulanti il Comune sta valutando soluzioni per fare riaprire il mercato in strada, garantendo distanza ed evitando assembramenti.

A confermarlo è il referente Fiva Confcommercio delegato per i mercati alimentari Vito Cassano.  Il Comune, avendo preso atto della drammatica situazione degli operatori, ha dato la piena disponibilità a trovare una nuova collocazione temporanea su via Peucetia o via Magna Grecia per i banchi frutta e verdura e su via Pitagora i banchi di pescheria.

“Attendiamo che il tutto venga messo in pratica nel minor tempo possibile, affinché si possa ritornare a lavorare anche se ,con difficoltà logistiche – spiega Cassano – doveroso ricordare che il mercato di via Pitagora potrebbe scongiurare inutili addembramenti su altri mercati e offre un bene di prima necessità e con i suoi prezzi concorrenziali e la sua merce di ottima qualità, tende a non far lievitare i prezzi, soprattutto in un momento come questo”.

A lavorare al nuovo progetto per la sistemazione dei banchi degli ambulanti l’assessore Carla Palone insieme alla polizia locale e al presidente del Municipio Lorenzo Leonetti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui