Cabtutela.it
revolution-academy.it

No ad “una candidatura che i pugliesi hanno già bocciato”, lo dichiara il deputato barese della Lega, Rossano Sasso, in merito alla scelta del candidato della coalizione del centrodestra alle prossime Regionali in Puglia. Il riferimento di Sasso è alla scelta di Fratelli d’Italia di indicare Raffaele Fitto, sconfitto nel 2005 da Nichi Vendola.

“Se davvero tutti desiderano l’unità del centrodestra, se davvero tutti desiderano battere Emiliano e liberare la Puglia, si mettano da parte nomi divisivi ed egoismi di partito, ma si lasci fare sintesi ai segretari nazionali”, prosegue. La Lega, venerdì scorso, ha individuato in Nuccio Altieri il “migliore candidato”. “L’ esecutivo regionale della Lega – ricorda Sasso – composto da dirigenti, amministratori tra i più suffragati in Puglia, da parlamentari e dai fondatori del partito nella nostra regione, ha individuato nella figura di Nuccio Altieri la migliore candidatura possibile per la presidenza della regione Puglia. Da primo partito della coalizione in Puglia ed in Italia, abbiamo voluto assumerci la responsabilità di offrire al centrodestra un nostro nome, da portare al tavolo nazionale. Per noi – conclude – l’unità del centrodestra è un valore fondamentale, soprattutto dopo anni di divisioni in Puglia delle quali a noi, non esistendo nel panorama politico, nessuno può imputare nulla”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui