Cabtutela.it
revolution-academy.it

«Io sono un elettore di sinistra, voterò a sinistra, voterò la coalizione di centrosinistra e il suo candidato presidente», l’attuale governatore Michele Emiliano. Lo afferma Nichi Vendola di Sinistra Italiana-Leu, che ha diffuso in una nota stralci di un’intervista all’edizione pugliese del quotidiano La Repubblica.

«Dall’altra parte – aggiunge – c’è il baratro, bisogna saperlo. Forse sarà Fitto, con un cambio d’abito spettacolare: era il campione del centrismo democristiano ora è l’eroe pugliese della destra parafascista di Fratelli d’Italia. L’alternativa leghista a Fitto è Altieri, un tempo fratello politico di Fitto, passato poi alla famiglia di Salvini. Insomma Fratelli-Coltelli d’Italia», ironizza l’ex presidente della Puglia.

«Penso che Emiliano nell’emergenza Covid19 abbia fatto quello che poteva – prosegue – non avrei voluto essere nei suoi panni. Una pandemia è una prova durissima per chi governa». «Emiliano sarà il candidato del centrosinistra, ha l’occasione di riflettere sulle critiche che gli sono state fatte, molte volte anche da me – conclude Vendola – per rendere la sua proposta ai pugliesi non solo uno sbarramento al candidato fascio-sovranista, ma anche e sopratutto l’apertura di una nuova stagione».

Foto anteprima facebook Nichi Vendola


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui