Cabtutela.it

Si intitola “Una nuova Economia ecologica” ed è il nuovo libro della senatrice pugliese Patty L’Abbate, casa editrice Ambiente, che sarà presentato sabato 11 luglio a Polignano a Mare nell’ambito della XIX edizione del festival Il Libro Possibile. L’appuntamento è alle 22.40 presso il Porto Turistico Cala Ponte Marina Banchina Puglia 365, dove a moderare l’evento sarà il giornalista Leonardo Metalli. Insieme a lui anche Stefano Leoni, della Fondazione Sviluppo Sostenibile, che dialogherà con la senatrice sul palco.

Il volume affronta il tema della resilienza, in un’epoca in cui non ci sono confini tra natura e società e dove è “necessaria una nuova economia ecologica, un approccio sistemico di transizione per andare oltre il Covid-19, il cambiamento climatico e la crescente disuguaglianza all’interno del paradigma esistente”, come racconta la stessa Patty L’Abbate.

“Sono felice di presentare questo mio lavoro al Festival Il Libro Possibile di Polignano, una delle eccellenze della mia terra, un evento di altissimo livello – è il commento dell’autrice, che in questo lavoro, dal suo angolo visuale di economista ecologico con lunga esperienza scientifica sulla materia, guarda alla contemporaneità sottolineando la necessità di un cambiamento di modello economico.

“Il volume è pensato come testo base per studenti provenienti da settori scientifici, economici e gestionali e per i professionisti, ma è rivolto a tutti i  giovani – prosegue la senatrice – I concetti sono stati esemplificati per essere utilizzato in generale come strumento di educazione ambientale, una porta aperta per una progettualità futura, un orizzonte sulle professioni del domani. Il libro fornisce un supporto ai politici e ai cittadini che cercano legami tra sostenibilità e sviluppo, per emergere dall’emergenza e salvare l’economia e il pianeta”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui