Cabtutela.it

Incidente questa mattina sulla provinciale di Castellana – Turi. Per cause in corso di accertamento un’auto è finita fuori strada. “Passavamo casualmente in ambulanza – racconta il dottor Piefrancesco Di Masi a Vivi La strada – sul ciglio della strada vediamo un’auto incidentata da pochi minuti. Macchine che passavano indifferenti. Nessuna presenza, all’apparenza nessun ferito a bordo.  Scendo dal mezzo di soccorso guardo nell’abitacolo e noto solo una borsa sul sedile. Nell’incertezza avviso i carabinieri, nessuno sa nulla. Con l’autista dell’ ambulanza ripartiamo sbigottiti. Ma un presentimento mi assale. La borsa, segni recenti, nessun intervento. Facciamo pochi metri. Torniamo indietro e da una prospettiva opposta ecco che sotto una siepe spunta il corpo di una ragazza. Viva”.

Subito l’intervento dell’ambulanza: alla ragazza, una 28enne di Castellana,  è stata riscontrata una emorragia grave fermata con laccio per frattura scomposta. Viene trasportata in codice rosso in ospedale. 

(foto vivi la strada)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui