Cabtutela.it
acipocket.it

Un grave incendio si è sviluppato, nelle scorse ore, nella cattedrale di Nantes, a Nord-Ovest della Francia. Stando alle dichiarazioni dei Vigili del Fuoco del dipartimento Loire-Atlentique, che sono stati allertati poco dopo le 7:30 di questa mattina e che sono riusciti a domare le fiamme solo alcune ore dopo, si sarebbe trattato di un “incendio importante”.

Dalle immagini riportate da alcuni media online francesi, si nota un denso fumo nero uscire dal finestrone centrale della facciata, fra le due torri della Cattedrale dedicata ai Santi Pietro e Paolo di Nantes. La stessa chiesa era stata fortemente danneggiata dai bombardamenti del 1944 e da un incendio sviluppatosi nel tetto nel 1972.

Dal 1862 la cattedrale della cittadina sulla Loira è stata dichiarata monumento storico dal governo francese. La sua navata centrale supera in altezza di vari metri quella di Notre-Dame di Parigi, devastata due anni e mezzo fa da un incendio.

La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta per incendio doloso, come ha annunciato il procuratore Pierre Sennes, secondo cui, all’interno della cattedrale, sono stati trovati tre inneschi posizionati in tre punti diversi: uno accanto al grande organo, gli altri due ai lati della navata.

(Foto: Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui