Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un appello è stato lanciato ieri dal giornalista Nando Nunziante per aiutare Alam, migrante di 21 anni,  arrivato dal Bangladesh. Vive ad Ostuni da un po’ in una stanzetta in affitto e ha una grave malformazione al viso. “Mi racconta – dice Nunziante – di essere stato al Perrino, al Policlinico di Bari, al Miulli, a San Giovanni Rotondo, ma il suo problema, quel volto che gli impedisce di avere una vita normale, anche a livello sociale, e che sicuramente lo danneggia anche nel suo umile lavoro, è sempre lì”.

L’appello di Nunziante è stato colto da centinaia di persone. “Se dovessi basarmi sulle ultime 48 ore dovrei davvero pensare che viviamo nel migliore dei mondi possibili – scrive oggi Nunziante – sono stato letteralmente e meravigliosamente travolto da un profluvio di indicazioni preziose ed offerte di disponibilità ad aiutare Alam. Ho scoperto anche che c’è una Fondazione che lo segue e si occupa di lui. Nei prossimi giorni Alam fará una visita medica rimandata causa Covid, anche in base alle tante vostre segnalazioni, ho già parlato con alcuni specialisti. Vi garantisco che stiamo facendo di tutto per offrire il meglio ad Alam. La situazione non è facile, ma io sono un incrollabile ottimista”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui