Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Attivo il nuovo servizio di pagamento contactless “Paga e via” sviluppato da Ferrotramviaria, SIA – società hi-tech europea leader nei servizi e nelle infrastrutture di pagamento controllata da CDP Equity – e Tecknè per i passeggeri che  utilizzano il passante ferroviario di collegamento tra l’Aeroporto Internazionale “Karol Wojtyla” ed il centro di Bari e viceversa.

L’innovativo servizio consente di pagare il biglietto in modalità completamente digitale e accedere ai treni avvicinando semplicemente la propria carta di pagamento (Mastercard o VISA) a uno dei tornelli o totem dedicati presenti nelle stazioni e, in caso di controllo, ai terminali in dotazione al personale di verifica. È possibile utilizzare qualsiasi tipo di carta contactless, anche virtualizzata su smartphone o dispositivi wearable.

Il nuovo sistema si basa sull’infrastruttura tecnologica sviluppata da SIA e Tecknè che, nel pieno rispetto dei più elevati standard di sicurezza e privacy, offre una esperienza di pagamento unica a tutti gli utenti del servizio i quali non dovranno quindi più preoccuparsi di trovare il punto vendita per l’acquisto del titolo di viaggio, sceglierne la tipologia e validarlo prima di accedere ai treni.

“Ferrotramviaria, sensibile e attenta all’innovazione tecnologica e dei sistemi di integrazione tariffaria, prosegue la collaborazione con SIA e Tecknè in una nuova sfida per migliorare il rapporto con la propria clientela, semplificando l’accesso alla mobilità con l’introduzione di nuove modalità di pagamento: per questo, ha affidato a SIA la gestione delle transazioni veloci e sicure per il pagamento del biglietto all’atto dell’uso del sistema di trasporto, senza il pensiero delle code e dell’acquisto in anticipo, pagando solo all’accesso al binario per il treno in partenza” ha dichiarato Massimo Nitti, Direttore Generale di Ferrotramviaria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui