Cabtutela.it
acipocket.it
Il sindaco di Valenzano Giampaolo Romanazzi ha deciso di ritirare le dimissioni che aveva presentato il 27 settembre scorso.  “La fiducia che avete riposto nei miei confronti – scrive in un post su Facebook –  la stima, l’affetto e la vicinanza che mi avete dimostrato per strada e sui social mi hanno commosso e mi spingono a lavorare per il nostro paese con la dedizione e lo spirito di servizio di sempre. C’è stato inoltre il chiarimento che auspicavo con i gruppi che oggi compongono la maggioranza consiliare. Ho apprezzato in particolare modo l’impegno con cui tutti si sono prodigati per trovare una soluzione condivisa. Le posizioni pubbliche e le dichiarazioni in Consiglio comunale attestano la volontà di proseguire sulla strada intrapresa un anno fa”.
“Sapevamo – aggiunge . che si trattava di un percorso lungo e in salita. Impossibile dare al paese un volto nuovo in poche e semplici mosse, anche per la complessa situazione che abbiamo ereditato sul piano amministrativo, con molti uffici comunali cruciali per il benessere e la sicurezza del paese sotto organico. Poi è sopraggiunta la quarantena, con tutto quello che ne è derivato. Lavoro ne è stato fatto, energie sono state spese. Abbiamo acquisito quell’esperienza necessaria a fronteggiare la seconda ondata dovesse dimostrarsi critica come la precedente. Siamo consapevoli, e mi scuso, per un paese ancora lontano da quello in cui tutti, me compreso, desideriamo legittimamente vivere”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui