Cabtutela.it
acipocket.it

Ci sono volute quasi sei ore per spegnere l’incendio che ha distrutto per la seconda volta l’ex Ancora sul lungomare di Palese. Ora i vigili del fuoco stanno procedendo anche alla chiusura di una carreggiata perché c’è il rischio crollo di quello che rimane della struttura.

“Siamo davvero dispiaciuti e senza parole – spiega a Borderline24 il presidente del Municipio Vincenzo Brandi – l’ex Ancora rientrava in uno studio per riqualificare l’intera cosa. Eravamo pronti a dare nuova vita a questa struttura. Ora con il Comune e gli uffici tecnici dobbiamo valutare il da farsi. Non escludiamo l’abbattimento se permarrà il rischio crollo”. “Scena devastante – aggiunge l’assessore allo sviluppo economico, Carla Palone – ma noi non ci arrendiamo. Lo Stato è più forte e noi siamo dalla parte della legalità”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui