Cabtutela.it
acipocket.it

Il Comune di Bari, nonostante la pandemia, non si ferma e le progettazioni per migliorare la viabilità continuano. La giunta ha affidato infatti i lavori per realizzare altre cinque rotatorie in città: tra via Bruno Buozzi e strada Glomerelli, tra via Buozzi e viale Europa con sistemazione del tratto stradale; sulla strada ex provinciale 110 in corrispondenza del complesso Bari Domani; tra via Enrico Dalfino ed ex sp 54 ed infine in via Fanelli, ex Uliveto.

In realtà il progetto iniziale prevedeva tre diverse rotatorie, ma considerate le richieste dai quartieri e la necessità di garantire sicurezza in alcune zone, si è deciso di modificare il piano. All’inizio infatti la previsione era di realizzarle  tra via Enrico Dalfino ed ex S.P.54; tra il villaggio del lavoratori e ponte di via Bruno Buozzi; davanti al teatro Margherita;  via Fanelli (ex Uliveto). Era stata prevista anche la sistemazione della rotatoria del ponte Garibaldi e una migliore viabilità a Sant’Anna.

La progettazione sarà comunque affidata al raggruppamento temporaneo di professionisti: ing. Lorenzo Liuzzi (Capogruppo), ing. Giuseppe Sforza (mandante), Gianfranco Fiandanese (Mandante) e geom. Nicola Concordia (Mandante) per poco più di 66mila euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui