Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Quello appena iniziato è un anno importante per la storica sede del capoluogo pugliese: il 2021 segna infatti il suo ventesimo compleanno! L’ufficio Prestiter di Bari è operativo dal 2001, da sempre al servizio di dipendenti e pensionati, diventando un punto di riferimento conosciuto e affidabile. L’esperienza maturata, insieme alla stabilità offerta ai clienti, sono ingredienti fondamentali di una realtà imprenditoriale in continua evoluzione e crescita. 

Quello dei prestiti è un settore spesso instabile, caratterizzato da un turnover frequente che può confondere chi è in cerca di liquidità. Anche a Bari, durante tutti questi anni, il mercato creditizio è stato popolato da diversi competitor, apparsi e scomparsi dai radar rapidamente dopo imponenti campagne pubblicitarie. In questo panorama di estrema incertezza gli uffici Prestiter sono rimasti un punto fermo per i clienti, che hanno sempre potuto contare sugli stessi referenti, stabilendo relazioni durature, così come  per gli enti e le amministrazioni pubbliche e private, che hanno siglato con Prestiter numerose convenzioni per offrire prestiti a condizioni di favore ai loro dipendenti e pensionati.

 

Oltre alle convenzioni nazionali siglate con INPS, NoiPA e MIUR, gli uffici Prestiter di Bari hanno attivato nel tempo relazioni privilegiate con numerose realtà locali, tra cui:

 

  • Policlinico di Bari
  • ASL di Bari
  • Città Metropolitana di Bari
  • Provincia BAT, Barletta-Andria-Trani
  • Politecnico di Bari

 

La storica sede Prestiter di Bari si trova in via Argiro 59, a pochi passi dalla stazione, ed è stata la prima in città a offrire prestiti in convenzione con Cessione del Quinto. Questa particolare tipologia di finanziamento a tasso fisso, riservata a lavoratori dipendenti e pensionati, si è rapidamente imposta come una delle soluzioni di credito più richieste e popolari. Merito soprattutto del meccanismo di restituzione attraverso trattenute automatica dallo stipendio o dalla pensione, che azzera il rischio di ritardi e insolvenze, ma anche del fatto che offre prestiti sempre sostenibili, poiché la rata mensile non può mai superare il 20% del reddito netto mensile. La Cessione del Quinto è inoltre una soluzione:

 

  • flessibile, che offre da 5.000 a 75.000 euro da restituire con piani da 2 a 10 anni;
  • sicura, grazie alla polizza assicurativa sempre inclusa a copertura dei rischi;
  • veloce, perché gestita attraverso pratiche telematiche semplificate;
  • a firma unica, che non richiede il ricorso a garanti o ipoteche.

 

Ai prestiti con Cessione del Quinto Prestiter affianca altre soluzioni di accesso al credito come il Prestito Delega, che in presenza di determinate condizioni consente ai dipendenti di ottenere più liquidità, portando dal 20% al 40% il tetto massimo della rata mensile, e il Consolidamento Debiti, che riunisce in un’unica soluzione più finanziamenti attivi, risolvendo delicate situazioni di sovraindebitamento. 

Per conoscere il prodotto più adatto alle proprie esigenze basta contattare gli uffici Prestiter di Bari e fissare una consulenza senza impegno. Grazie alla lunga esperienza maturata in 20 anni di servizio, gli agenti Prestiter hanno tutti gli strumenti, umani e professionali, per costruire insieme al cliente il percorso di accesso al credito ottimale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui