Cabtutela.it
acipocket.it

Entro il 31 marzo la Puglia riceverà 402.060 nuove dosi di vaccini anti Covid. E’quanto riportato nel “Piano consegne” regionale stilato in base alle comunicazioni effettuate dalle aziende produttrici.

In particolare, Pfizer ha garantito la distribuzione di 208.260 dosi, le consegne saranno quattro nel corso del mese. Moderna, invece, al momento ha comunicato l’invio solo di 50.500 dosi, non si conosce se verrà effettuato un’unica consegna o se i flaconcini saranno distribuiti nell’arco di più settimane. Infine, sono 143.300 le cosi che la Puglia otterrà da AstraZeneca. Le consegne saranno su base settimanale, secondo il cronoprogramm l’ultima verrà effettuate il 27 marzo.

Si ratta, complessivamente dunque di 402.060 dosi entro la fine di marzo, una quantità che però non è sufficiente a terminare in ciclo per over80 e docenti, considerando che gli anziani prenotati sono oltre 160mila. Per completare il ciclo servono circa 320mila dosi conteggiando anche i richiami, mentre sono circa 80mila le prenotazioni tra il personale scolastico, di conseguenza occorrono circa 160mila dosi.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui