Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I carabinieri di Canosa nella tarda serata di martedi 27 aprile hanno notato un giovane che si muoveva con fare sospetto. Dopo alcuni minuti di osservazione il giovane però si è accorto della presenza dei carabinieri e si è dato improvvisamente a repentina fuga seguito di corsa a piedi dai militari. Durante la fuga il giovane ha lanciato, tentando di disfarsene, un borsello prontamente raccolto dai suoi inseguitori.

Raggiunto di lì a poco, il giovane ha opposto una violenta resistenza con calci e pugni ma alla fine è stato bloccato e portato in caserma. Lì i militari hanno verificato il contenuto della borsa trovando 6 grammi di hashish suddiviso in dosi e denaro contante certamente provento di spaccio.

Il ragazzo, M.A. canosino classe 2003, è stato tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e contestualmente sottoposto agli arresti domiciliari.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui