Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La città di Bari si prepara allo spettacolo dedicato a San Nicola, che andrà in scena venerdì 7 maggio a partire dalle 21.20 sul sagrato della Basilica, senza pubblico e che sarà trasmesso in diretta televisiva.

Questa mattina la conferenza stampa di presentazione dell’evento, davanti alla stessa Basilica di San Nicola, alla presenza del sindaco di Bari Antonio Decaro, dell’assessore alle Culture Ines Pierucci, del regista Nicola Valenzano, del priore della Basilica padre Giovanni Distante e di Mario Laforgia, presidente della BCC di Bari che sostiene la realizzazione dello spettacolo. Nel secondo anno in cui la celebre Festa di San Nicola e la Sagra dei baresi saranno rese impossibili a causa della pandemia da Covid19, lo spettacolo pensato per rievocare la storica traslazione delle ossa del Santo del 1087 consisterà in un adattamento della commedia “Nicolaus: e venne dal mare” di Vito Maurogiovanni a cura di Nicola Valenzano.

Lo spettacolo, organizzato dal Gruppo IdeAzione srl guidato da Christian Calabrese, con la produzione esecutiva della Ismaele Film e la direzione artistica di Antonio Azzalini si compone di sei quadri, che saranno intervallati da musiche e coreografie. Sul palco, che sorge a ridosso della scalinata della Basilica, si esibiranno attori e danzatori della compagnia Badatea. A guidare il racconto, un narratore la cui voce rievocherà gli eventi salienti della leggenda, conducendo lo spettatore nel percorso storico e tradizionale che si snoda tra un quadro e l’altro.

(Foto: Facebook Ines Pierucci)

Foto: Facebook Ines Pierucci

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui