Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Potrebbe essere questa la volta decisiva per il passaggio della Puglia in zona gialla. Dopo più di un mese e mezzo in zona rossa e le ultime due settimane in cui le restrizioni sono state allentate ma senza il passaggio all’attesa zona gialla, si attende per oggi la nuova pronuncia del governo in base ai più recenti dati relativi al contagio da Covid19.

Numeri che, in Puglia, sembrano essere ormai più rassicuranti da alcune settimane, con una curva pandemica in costante calo. Con un’incidenza di 170 nuovi casi di positività al Covid19 per 100 mila abitanti nell’ultima settimana (29 aprile – 6 maggio), la Puglia si prepara all’analisi dei dati da parte della cabina di regina del ministero della Salute che si riunisce quest’oggi per il consueto monitoraggio.

Per la decisione sul cambio di fascia occorrerà attendere di conoscere il valore dell’indice Rt e la classificazione di rischio, ma con un calo dell’incidenza da 214 a 170 casi su 100mila e in calo del 21% dei positivi in Puglia rispetto al precedente monitoraggio, l’obiettivo non sembra più essere tanto lontano.

Se la previsione fosse confermata, le restrizioni in vigore sarebbero ulteriormente allentate a partire da lunedì 10 maggio, con la possibilità per tutti i potersi spostare entro i limiti regionali e per bar e ristoranti di tornare a servire al tavolo, entro l’orario del coprifuoco.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui