Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Mercoledì prossimo, 12 maggio, riaprono al pubblico le porte del museo nazionale archeologico MArTA di Taranto. Un nuovo avvio che inaugura la nuova piattaforma di e-ticketing per la prenotazione e il pagamento online del biglietto: un modo per permettere la visita in piena sicurezza secondo le prescrizioni anti-contagio.

Un servizio che, come spiega la direttrice dello stesso museo, Eva Degl’Innocenti, consente di accedere ai piani del percorso espositivo delle collezioni con ingressi contingentati, a orari cadenzati ogni mezz’ora, per un massimo di 15 persone ogni 30 minuti e con il controllo digitale dei biglietti.

I visitatori potranno dunque acquistare il biglietto online, per poi stamparlo ed esibirlo all’ingresso, o anche solo mostrarlo tramite il proprio smartphone. “Una piccola rivoluzione – è il commento della direttrice – che lascia però invariato il fascino della scoperta lungo i due piani delle collezioni ospitate in uno dei Musei archeologici più importanti al mondo. La riapertura del MArTA – prosegue Eva Degl’Innocenti – coincide anche con il secondo approdo stagionale dei croceristi nel porto di Taranto, consentendo così l’arricchimento dell’offerta culturale della città”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui