aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Aveva aggredito e minacciato l’anziana madre, con cui convive in un appartamento del rione Libertà, a Bari. Protagonista della vicenda un uomo di 55anni, tossicodipendente e pluripregiudicato che, sabato mattina, ha assunto l’ennesimo comportamento aggressivo e minaccioso nei confronti della donna di 70 anni, per ragioni economiche.

È stata una telefonata giunta al numero d’emergenza 113 ad allertare i poliziotti della Questura di Bari, che si sono recati sul posto. Durante tutta la durata dell’intervento, l’uomo ha continuato ad inveire contro l’anziana madre, che ha riferito di essere vittima da tempo di simili episodi. Pertanto gli agenti hanno indagato in stato di libertà l’uomo per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Nella giornata di ieri, invece, in centro città, gli agenti della volante di zona sono intervenuti per sedare un’altra lite in famiglia segnalata tramite una telefonata giunta al 113. Sul posto, gli agenti hanno appurato che un 68enne incensurato, si era reso responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni di sua moglie 64enne. Anche in questo caso la donna ha riferito di numerosi episodi simili reiterati nel tempo. L’uomo è stato deferito all’autorità competente per maltrattamenti in famiglia, mentre è stato attivato il protocollo di protezione per la vittima.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui