aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Il gioco lo conoscono tutti: si spara, si colpiscono le lattine. I più bravi si potevano portare a casa un premio. E tra questi c’era anche la pistola ad aria compressa (la stessa trovata ad un ragazzo ieri pomeriggio quando è stato fermato dalla polizia). La pistola, come si legge sulla scatola, non è un giocattolo ed è vietata la vendita a minori di 16 anni. “Non sparare in direzione del viso o a distanza ravvicinata – si legge ancora sulla scatola – da utilizzare nella propria abitazione”. Non si esclude che proprio l’uso inappropriato di questo oggetto abbia causato il panico ieri sera durante la sagra.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui