lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Circa 150 ettari, di cui 10 boschivi, stanno bruciando in queste ore nel Nord Barese, in particolare a Spinazzola, nella zona in cui si trova la masseria Cavone (direzione Gravina in Puglia). L’incendio è divampato nel primo pomeriggio di oggi.

La masseria Cavone non sarebbe l’unica a rischio. Nel territorio ai confini con le fiamme ci sono infatti altre masserie. Sul posto, nel tentativo di spegnere l’incendio, sono al lavoro una quarantina di unità di vigili del fuoco al fianco di Arif, Protezione civile, carabinieri forestali e volontari. Inoltre, un canadair proveniente da Ciampino ha già effettuato cinque lanci di acqua. L’incendio, secondo quanto emerso, si estende tra i sei e i dieci chilometri.

Attualmente ci sono altri due roghi che stanno interessando altre zone della Puglia. Uno sarebbe a San Marco in Lamis, nel Foggiano e riguarda circa 10 ettari, l’altro ad Andria, in contrada Bagnoli, dove stanno bruciando circa 10 ettari.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui