lapugliativaccina.regione.puglia.it
aqp-sa-di-futuro

Sabato 5 e domenica 6 novembre a Torino, sulle acque del Po, si è disputata la 31esima edizione della SilverSkiff, regata internazionale di endurance su barche singole, che ha visto il Cus Bari protagonista con vari piazzamenti sul podio della KinderSkiff, la sezione dedicata agli atleti più giovani dagli 11 ai 14 anni.

Organizzata dal circolo R.S.C. Cerea , tra i più antichi d’Italia, la competizione ha visto partecipare gli Allievi B1 e B2 m/f, che si sono cimentati sulla distanza dei 1000 metri e gli Allievi C e Cadetti m/f impegnati su quella dei 4000 metri. Il Cus Bari, unica società pugliese presente insieme ai Vigili del fuoco di Brindisi, ha ottenuto un oro nella categoria Allieve B2 con Carlotta Livori, arrivata prima su 144; 2 medaglie d’argento con Elena Cioffi nelle Allieve B e con Gloria Licciardi nella sezione Cadette; 2 bronzi con Anacontini Andrea, negli Allievi B1, arrivato terzo su 1463 con Andrea Licciardi nei Cadetti, terzo su 246.

“In una gara con società provenienti da tutta Europa – spiega il tecnico Alberto Boccuto – questi risultati rappresentano un grande orgoglio per tutta la società. Tra l’altro nella gara erano presenti campioni olimpionici italiani e croati, che hanno attribuito regali ai vincitori più giovani”. Bene anche Matteo Chimenti che è arrivato quarto nella categoria Allievi C. Nella SilverSkiff, su una distanza di 11 km, Eva Gatto si è contraddistinta ottenendo il quinto posto e ancora Aj Liantonio è arrivato 23°, Filippo Prezioso 27°, Nicola Rotondo 46°.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui