lapugliativaccina.regione.puglia.it
aqp-sa-di-futuro

Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri di Trinitapoli hanno posto in essere la consueta attività di controllo nei pressi degli Istituti scolastici che insistono nella cittadina di Trinitapoli con il supporto del Nucleo Cinofili di Modugno. Le verifiche sono state svolte – come detto – anche attraverso l’intervento dei cani antidroga guidati da personale qualificato e hanno riguardato specificatamente il plesso “Scipione Staffa”.

L’attività si è rivolta in modo particolare al contrasto dell’assunzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti ed è stata condotta per offrire un messaggio di vicinanza, sensibilizzazione e prevenzione ai frequentatori, incontrando la piena collaborazione delle direzioni dell’Istituto e del corpo docenti. Durante l’accurato servizio, occultata sotto un cassonetto di rifiuti, è stata sequestrata amministrativamente a carico di ignoti una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di circa 4,4 grammi.

L’intervento si colloca all’interno di una serie di iniziative che mirano al confronto ed alla divulgazione delle informazioni ritenute utili al fine di poter contrastare in misura sempre più efficace questo pericoloso fenomeno. A questo proposito i Carabinieri vogliono sensibilizzare i giovani sulla pericolosità delle sostanze stupefacenti, sugli effetti negativi che comportano per il fisico, per il sistema nervoso centrale, per l’equilibrio psichico.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui