GIOVEDì, 22 FEBBRAIO 2024
71,162 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,162 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

“Anziani a chi?!”A Bari le miniolimpiadi per gli ospiti delle Rsa

Nel corso della gara sono stati esguiti esercizi di coordinazione oculo manuale e di forza

Pubblicato da: redazione | Mar, 6 Giugno 2023 - 12:56

Gli anziani nelle Rsa spesso vengono considerati e si considerano ad un punto di arrivo della loro vita. Un pensiero che, inevitabilmente, comporta ripercussioni a livello fisico, psicologico ed emotivo. È questo preconcetto che Korian – attivo nei servizi dalla prevenzione alla cura – vuole superare attraverso progetti e iniziative di valore per i suoi ospiti, nella convinzione che ogni fase della vita meriti di essere valorizzata, terza età compresa.

È da questa visione che in Puglia, a Bari, ha preso vita “Anziani a chi?! Staffetta per noi diversamente giovani”, organizzato da quattro strutture cittadine del Gruppo Korian: RSA Villa Marica, RSA San Gabriele, RSA Nuova Fenice e RSA Villa Giovanna. L’evento, che si è tenuto nella giornata di lunedì 5 giugno al Palazzetto dello sport PalaLaforgia – Via Sardegna (San Paolo) – è un progetto di miniolimpiadi che ha coinvolto ospiti di ogni Residenza, sia deambulanti che in carrozzina, autonomi e non, che si sono sfidati in una vera e propria staffetta, seguita da esercizi di coordinazione oculo manuale e di forza.

“Anziani a chi?!” nasce dal desiderio di diffondere sul territorio un’immagine diversa dell’anziano e delle sue abilità, trasformando le limitazioni motorie in potenzialità e punti di forza da riscoprire. Un’iniziativa di sensibilizzazione in cui la gara vera e propria diventa anche metafora dello spirito che anima ogni struttura Korian, dove le Rsa non sono percepite come punti di arrivo, ma come “blocchi di ripartenza”. Un evento che ha quindi una duplice finalità: rivalutare i benefici della fisioterapia non solo dal punto di vista motorio, ma anche psicologico, grazie al miglioramento dell’autostima e dell’immagine di sé dell’anziano.

“Anziani a chi?! è un progetto in cui crediamo molto, non solo per gli effettivi benefici psico-fisici che ha avuto sugli anziani, ma anche per il forte valore simbolico che racchiude in sé, trasmettendo un’immagine positiva attiva delle Rsa e dei loro ospiti” ha commentato Michele Marinaro, Area Manager Puglia Nord. “Con questa iniziativa speriamo di trasmettere la bellezza del riuscire a mettersi in gioco in ogni fase della propria vita, nella convinzione che sia importante far percepire ai residenti delle strutture i lati positivi della terza età, che noi di Korian non vediamo come una destinazione, ma piuttosto come un nuovo capitolo della propria esistenza. A ciò si aggiunge oggi da parte delle Residenze del Gruppo Korian, l’esigenza e la voglia di stare insieme e sentirsi in parte di una comunità aperta al suo territorio”.

Le miniolimpiadi hanno rappresentato un momento aggregativo e di spensieratezza per i residenti delle Rsa coinvolte, che hanno potuto mettersi in gioco e sfidarsi tra di loro per riuscire a totalizzare più punti possibili.

A concludere l’iniziativa, una competizione finale tra le due strutture che hanno totalizzato più punti e che ha decretato la vittoria della RSA Nuova Fenice.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, incidente in corso Benedetto Croce:...

Incidente questa sera in corso Benedetto Croce ad angolo con via...
- 21 Febbraio 2024

Bari, al Mater Dei intervento a...

Al Mater Dei Hospital di Bari il primo intervento al mondo...
- 21 Febbraio 2024

Famiglie a teatro, gli appuntamenti del...

Una performance tra parole e danza firmata Roberto Zappalà e un magico...
- 21 Febbraio 2024

Nove milioni per la linea ferroviaria...

L'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie ha rilasciato l'autorizzazione di...
- 21 Febbraio 2024