DOMENICA, 19 MAGGIO 2024
73,285 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,285 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, a Torre Quetta spazi attrezzati per i diversamente abili

E diventa sempre più green. Siglato inoltre un accordo Pikyrent

Pubblicato da: redazione | Mar, 6 Giugno 2023 - 12:47

Torre Quetta diventa sempre più green e più attenta alle necessità dei diversamente abili.  Dopo la firma del protocollo di intesa con la commissione “Pari opportunità” del Comune di Bari e l’associazione di categoria Wellfare a Levante per il progetto “Il mare è di tutti” Torre Quetta diventerà nelle prossime settimane il punto di riferimento per la balneazione attrezzata per i tutti coloro i quali hanno ridotte capacità motorie.

Torre Quetta si impegna anche sul tema ambientalista: sono in corso lavori per il contenimento dei consumi idrici dei servizi igienici, attraverso l’implementazione di sistemi che permettono un sensibile risparmio dell’acqua utilizzata dai lavandini, dalle docce e dagli scarichi.

Inoltre è  stato firmato un contratto di partnership con la società Pikyrent, già attiva sul territorio di Bari con mezzi a impazzo zero.

Nell’ottica dell’abbattimento delle emissioni di CO2 e della necessità di convertire le auto normali con auto elettriche, per un futuro a zero emissioni, Torre Quetta quest’estate decide di scendere in campo e di impegnarsi attivamente nella realizzazione di un presente e di un futuro migliore.

Il compendio demaniale Torre Quetta è pertanto felice di ospitare, in maniera gratuita, un Hub per il noleggio di auto e moto elettriche Dal 09 giugno infatti Torre Quetta diventa partner di Pikyrent, collaborazione che permetterà di istallare un Hub per il noleggio con app, di mezzi elettrici. Questo permetterà a turisti e cittadini, di visitare la città a zero emissioni, rendendo Torre Quetta un punto importante per tutto il traffico turistico della città.

Con una flotta mista di microcar e scooter completamente full electric, il servizio, in modalità free floating, è destinato a studenti, lavoratori pendolari, turisti e in generale a chi ama spostarsi in modo facile e green.

Si fa tutto con un’app: si crea l’account e si inserisce la patente per la validazione. Dopo la conferma, si aggiunge il metodo di pagamento e si inizia la corsa. Si paga al minuto e sono disponibili anche tariffe orarie e giornaliere.

La flotta di Pikyrent – facilmente individuabile in città grazie ad una personalizzazione fuori dall’ordinario – è composta da veicoli completamente elettrici, con dimensioni ridotte e un’autonomia tale da ottimizzare ogni singolo spostamento.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Le scuole di Puglia alla scoperta...

Le api sono preziose per l’uomo e per l’ambiente in cui...
- 19 Maggio 2024

Elezioni a Bari, esclusa una lista...

La Commissione Elettorale di Bari ha escluso la lista Laforgia Sindaco...
- 19 Maggio 2024

In Puglia sempre più giovani restano...

Gli attuali giovani hanno transizioni sempre più protratte verso l'età adulta....
- 19 Maggio 2024

Ucciso da un fulmine a Santeramo,...

Si terranno domani i funerali  alle ore 10.00, nella chiesa del...
- 19 Maggio 2024