SABATO, 25 MAGGIO 2024
73,414 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,414 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Emergenza sangue a Bari e provincia, al via la campagna

I dettagli

Pubblicato da: redazione | Gio, 8 Giugno 2023 - 12:08
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Estate e solidarietà con Avis Provinciale Bari. Con la stagione estiva si ripresenta inesorabilmente il rischio di emergenza sangue, con le donazioni che spesso subiscono un calo importante, tanto da costringere le ASL pugliesi a procurare sacche di sangue da fuori regione. “Goccia dopo goccia, un mare di Solidarietà” è lo slogan scelto quest’anno dall’Avis Provinciale (insieme alla sua Consulta Giovani) per la campagna di sensibilizzazione alla donazione. Si tratta di un manifesto unico che verrà affisso nei Comuni della Città Metropolitana che ospitano una sede avisina con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza a donare sangue e plasma e contribuire a garantire il proseguo delle attività sanitarie in Puglia. L’immagine è caratterizzata da un grande cuore rosso che simbolicamente “batte” attraverso i donatori a lama Monachile, il caratteristico scorcio di Polignano a Mare, città quest’anno insignita del premio Traveller Review Awards come Città più accogliente al mondo e scelta dal Ministero del Turismo e da Enit per la campagna “Italia: Open to meraviglia”, con la Venere del Botticelli che siede sui suoi scogli. Lo scatto polignanese è stato occasione di incontro tra coloro che animano le attività avisine nel panorama provinciale e ha avuto il doppio obiettivo di incentivare la donazione di sangue nel periodo estivo ma anche di ribadire l’unità associativa e la necessità di una comunicazione identitaria. Ecco nel dettaglio le iniziative previste per la campagna di sensibilizzazione:

  • Nei periodi 10-20 giugno, 10-20 luglio e 5-15 agosto, le Città di Altamura, Bari, Bitonto, Capurso, Conversano, Corato, Mola di Bari, Molfetta, Monopoli, Noci, Palo del Colle, Polignano a Mare, Putignano, Ruvo di Puglia e Terlizzi vedranno gli spazi pubblicitari cittadini impreziositi dalla presenza del medesimo manifesto, realizzato dal volontario Diego Simone.
  • Il 14 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue l’Avis Comunale Bitonto organizzerà un evento che ha coinvolto l’artista Tisha in un arrangiamento del celebre brano “Tanti auguri” dell’indimenticata Raffaela Carrà, al fine di promuovere la donazione del sangue. Sarà prodotto un videoclip che verrà poi diffuso sui canali di comunicazione avisini. Dal 13 al 15 giugno, la sede del Comune  sarà artisticamente illuminata di rosso ed un cuore gigante verrà colorato dagli alunni delle scuole primarie della cittadina bitontina, il tutto incorniciato dalle oltre 100 vetrine di attività commerciali che saranno allestiranno a tema avisino.
  • A Capurso, invece, grazie alla collaborazione del produttore Mauro Dalsogno, dell’Emittente televisiva Telenorba, ed agli artisti Piero Bagnardi e Giuseppe Pasquale, è stato realizzato uno spot volto a sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del dono.
  • A Molfetta, il 14 giugno è in programma una giornata di raccolta straordinaria no stop dal primo mattino fino al tardo pomeriggio grazie al fattivo impegno e disponibilità del SIT e della direzione Sanitaria dell’Ospedale “Don Tonino Bello” e con la Direzione Generale dell’ASL Bari. Venerdì 16 giugno è in programma la conferenza “Anima e corpo, facce opposte e interconnesse della buona salute del Donatore di Sangue”.

Imperdibile anche l’appuntamento di domenica 18 giugno, quando l’Avis Molfetta celebrerà l’atto del dono dei propri associati con la cerimonia di consegna delle benemerenze, che si concluderà con il concerto dell’orchestra “Note di Puglia”, diretta dal Maestro Benedetto Grillo. Infine, le Avis Comunali del nostro territorio sono pronte ad organizzare lo svolgimento di oltre 100 giornate di raccolta sangue durante tutto il periodo estivo, alcune delle quali anche grazie all’ausilio dell’autoemoteca di Avis Provinciale Bari, che a fianco a quelle aziendali delle ASL, svolge un ruolo dai fondamenti risvolti sociali. Al fine di celebrare la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, anche Avis Corato ed Avis Ruvo di Puglia allestiranno dei punti informativi nelle piazze principali delle rispettive Città.

RAFFAELE CRIVELLI, PRESIDENTE PROVINCIALE AVIS BARI

“Siamo consapevoli della grande generosità che contraddistingue la gente della terra di Bari grazie alla quale la nostra realtà associativa ha registrato una crescita significativa superiore a quella accertata nella Regione Puglia, in termini numerici in merito a sacche di sangue intero e plasma raccolte nel corso del 2022. È per questi motivi che sento di chiedere a tutte e tutti voi di esserci con il vostro ‘presente’ all’appello di solidarietà che vi rivolgiamo, insieme alle volontarie ed ai volontari delle 16 Comunali avisine, che tanto bene continuano a fare, portando avanti con encomiabile impegno e dedizione la mission associativa!”. Le Volontarie ed i Volontari avisini, affiancati dalle volontarie e volontari del Servizio Civile Universale, sono pronti a fornire ogni tipo di informazione in merito alla donazione del sangue e del plasma; basterà contattare la propria sede di riferimento, oppure Avis Provinciale Bari allo 0805211695 o via mail a bari.provinciale@avis.it.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Candidati a confronto a Bari, polemiche...

Polemiche per l'intervento dell'assessore alla Culture Ines Pierucci durante il confronto...
- 25 Maggio 2024

Nella Dieta mediterranea i ‘cibi Cenerentola’:...

Uova, latticini, noci, semi, spezie sono divenuti a torto i 'cibi...
- 25 Maggio 2024

A Bari “Giocando Giocando Giochiamo col...

Il piccolo festival "Giocando, Giocando, Giochiamo col Cinema" organizzato da Nuova...
- 25 Maggio 2024

Allerta pediatri per la pertosse: “Casi...

I pediatri italiani lanciano l'allerta per l'epidemia di pertosse che sta...
- 25 Maggio 2024